Consorzio di Bonifica, il 22 novembre la presentazione del libro “Cent’anni di opere in 100 e più immagini”

0
163

Un secolo di vita e un secolo di storia. Il consorzio di Bonifica Vallo di Diano Tanagro, si appresta a celebrare i 100 anni di vita e lo fa attraverso la pubblicazione di un volume che raccoglie la storia dell’ente consortile attualmente presieduto da Beniamino Curcio e, soprattutto le attività messe in campo per favorire lo sviluppo di un territorio a prevalente vocazione agricola.

Costituito il 21 marzo del 1926, l’ente consortile può vantare una lunga storia al servizio del territorio e delle attività agricole dell’area che prosegue negli anni favorendone così lo sviluppo. Con l’approssimarsi dunque dell’importante compleanno, l’ente presieduto da Curcio ha deciso di avviare degli incontri pubblici finalizzati a far conoscere le numerose opere realizzate dal Consorzio sin dalla sua costituzione e che hanno consentito di rendere un territorio paludoso in un’area dalla forte vocazione agricola.

“Probabilmente – dichiara il Presidente del Consorzio Beniamino Curcio – in pochi hanno piena coscienza della grandiosità dell’azione di bonifica e del ruolo strategico del Consorzio. Per questo motivo – conclude Curcio – abbiamo deciso di affidare alla pubblicazione Cent’anni di opere in 100 e più immagini il racconto di quanto fatto e di quanto si andrà a fare dall’ente che continuerà ad avere un importante ruolo in futuro viste le tante criticità da affrontare con i tempi e il clima in continua evoluzione”.

Il racconto della quasi secolare storia del consorzio e il compito che lo stesso è chiamato a svolgere, vedrà come primi protagonisti i giovani dell’Istituto Professionale per l’Agricoltura e per lo Sviluppo Rurale di Sala Consilina. Il prossimo mercoledì 22 novembre, infatti, presso l’aula magna dell’istituto si terrà l’incontro di presentazione del libro “Cent’anni di opere in 100 e più immagini”. All’evento, che si aprirà con i saluti della dirigente scolastica Antonella Vairo, prenderanno parte tra gli altri anche il presidente del Consorzio Beniamino Curcio, i referenti dell’ente partendo dal direttore Mariano Lucio Alliegro.

Inoltre il libro sarà illustrato dal curatore del volume Emilio Sarli. Per la scula saranno presenti anche i docenti Paolo Giglio e Tommaso Masullo. A coordinare il lavori sarà il giornalista Pietro Cusati. Nel corso dell’incontro sarà proiettato un filmato sul Tanagro e lo stato di avanzamento dei lavori in corso.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here