Confesercenti: Nuovo DPCM mazzata a “colori” sulle spalle degli esercenti

0
13

{vimeo}476247639{/vimeo}

Risposte alle imprese ed alle famiglie attraverso risorse ed una politica vera del sostegno. È quanto chiede Confesercenti Salerno dopo l’ultimo Dpcm del Governo definito “l’ennesima mazzata a ‘colori’ sulle spalle degli esercenti”.

“Pagano sempre gli stessi pubblici esercizi – si legge in una nota – , piccole imprese storiche e familiari, ambulanti e partite Iva. L’economia reale è ferma ed in forte recessione e tante imprese di tutti i settori sono già al limite perché la fiducia nel futuro è sempre più in calo”. Confesercenti lancia un appello allo Stato affinché nessuno sia lasciato indietro e affinché ci siano sostegni per le PMI, gli esercenti di tutti i settori che rappresentano la spina dorsale del nostro Paese.

Si chiede un “poderoso piano socio economico” e una “linea di credito dedicata sostenibile e solidale a tasso zero per le piccole imprese totalmente (ri) garantiti dalla Stato e per un periodo minimo di 10 anni”. Misure considerate “un vero e chiaro segnale di nuova fiducia” nel futuro.

Antonella D’ALTO

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here