Comunità montana, il presidente Cavallone fa un bilancio dei 3 anni e mezzo del suo incarico

0
105

Il presidente della Comunità montana Vallo di Diano, Francesco Cavallone, è arrivato alla fine del suo incarico. Non avendo preso parte alle elezioni amministrative quindi non essendosi ricandidato per provare a restare alla guida del suo Comune, Sala Consilina, il suo incarico all’Ente montano terminerà dopo la prossima tornata elettorale. È quindi tempo di bilanci. Sono stati tre anni e mezzo di gestione intensa della Comunità Montana, Cavallone ha quindi tracciato un quadro di quanto fatto, tra canile comprensoriale e strategia delle aree interne, operai idraulico-forestali e taxi sociale. Ha anche parlato dei punti distintivi del suo operato: uno su tutti la coesione territoriale.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here