Città Vallo di Diano, arrivato anche il parere favorevole dal Comune di Sassano

0
13

{vimeo}106803584{/vimeo}

Aumenta il numero dei comuni che esprimono parere favorevole sull’indizione del referendum popolare per l’istituzione della Città Vallo. Dopo la raccolta firme e la consegna delle stesse per aprire il capitolo relativo all’indizione del referendum, ora tocca ai comuni pronunciarsi con apposita delibera consiliare, come richiesto dall’ente regionale nello scorso mesi di agosto. Ben inteso che il parere dei comuni non è vincolante ai fini dell’indizione della proposta referendaria, si continua in tutto il territorio valdianese a indire consigli comunali con, all’ordine del giorno, proprio la discussione su Istituzione Città Vallo. Dopo le prime pronunce giunte dai comuni di Monte San Giacomo, Sala Consilina e Montesano sulla Marcellana, si susseguono le delibere a favore. E’ di venerdì scorso il consiglio comunale ad Atena Lucana nel corso del quale si è discusso sulla proposta referendaria, che ha espresso parere favorevole all’indizione del referendum. Parere favorevole è giunto anche dal consiglio comunale di Sassano che ha portato in discussione l’argomento lo scorso sabato 20 settembre, su proposta della minoranza consiliare. Argomento che, probabilmente, non è stato ritenuto di sufficiente importanza per la maggioranza che, senza la presenza dei consiglieri non avrebbe raggiunto il numero legale sufficiente per esprimere il parere. La minoranza, in tale situazione, era intenda a lasciare l’aula ma, su richiesta del consigliere Valentino Di Brizzi, il consigli ha avuto luogo con la trattazione degli argomenti all’ordine del giorno. Alla fine anche Sassano ha espresso parere favorevole al referendum popolare con unico voto contrario di Domenico Inglese, ex assessore del Comune di Sassano a cui il sindaco Pellegrino ha revocato la delega lo scorso anno, e da allora all’opposizione. Tribolato ma comunque arrivato il parere favorevole anche dal Comune di Sassano. Ora si attende che anche gli altri Comuni del Vallo di Diano si pronuncino in merito, cosa che dovrà avvenire entro il mese di ottobre.  

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here