Castellabate, il 4 luglio “Ricordando Leoncavallo”

0
7

{vimeo}345873968{/vimeo}

Giunge quest’anno alla sua sesta edizione l’evento “Ricordando Leoncavallo”, una serata di musica ed emozioni a Castellabate, per celebrare il noto compositore che ha vissuto alcuni anni proprio nel borgo antico Cilentano. La manifestazione, in programma domani giovedì 4 luglio, alle 21, sotto le stelle, nella suggestiva corte interna del Castello dell’Abate, si tiene quest’anno in occasione del centenario della scomparsa del noto musicista Ruggero Leoncavallo.

A promuovere l’atteso concerto, l’associazione FIDAPA di Castellabate, presieduta da Brasilina Guariglia, in collaborazione con l’Orchestra di fiati giovanile del Cilento e il Concerto Bandistico Santa Cecilia. L’evento culturale, che gode del patrocinio del Comune di Castellabate, è ad ingresso libero. L’idea di celebrare il noto artista è nata dagli studi biografici condotti da una delle socie fondatrici della sezione Fidapa di Castellabate, Vincenzina Guida. L’esibizione dell’orchestra di Fiati giovanile del Cilento sarà diretta dai Maestri Leo Capezzuto e Alessandro Schiavo.

“Il Maestro Leoncavallo, autore di opere liriche molto importanti, è scomparso nel 1919, cent’anni fa, quest’anno è quindi ancora più importante dedicare una serata al compositore, certamente ispirato dai paesaggi di Castellabate che hanno accompagnato una breve ma fondamentale tappa della sua esistenza “, così ha dichiarato il Presidente della Fidapa di Castellabate Brasilina Guariglia, ringraziando quanti hanno sostenuto l’iniziativa dell’associazione, e rinnovando l’invito per domani, certa che i giovani e talentuosi musicisti dell’orchestra sapranno regalare tante emozioni ispirandosi alle opere di Leoncavallo, dai “Pagliacci”, la sua opera di maggior successo, passando per “I medici”, fino all’opera patriottica “Mameli”.

Antonella D’ALTO

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here