Caso Certosa, arrivano in ritardo i chiarimenti dai gestori. Per il Mic chiusa tutta la settimana

0
252

Arrivano in ritardo i chiarimenti da parte dei gestori dell’importante sito settecentesco della Certosa di San Lorenzo a Padula, chiusa nel giorno successivo ai giorni di festa ferragostiani del 14 e 15 agosto.

Dal Ministero della Cultura, stabilendo le aperture straordinarie, veniva anche evidenziato che, gli stessi musei e siti che, solitamente, osservano i giorni di riposo settimanale il lunedì o martedì, avrebbero recuperato la chiusura in altro giorno settimanale. Un altro giorno che, per la Certosa è stato fissato in giovedì 17 senza però diffondere adeguatamente la notizia dato che, pare, molti visitatori sarebbero giunti presso il monumento trovando le porte chiuse.

Sul sito del Ministero della Cultura peraltro, non è possibile individuare con esattezza le giornate di apertura e chiusura della Certosa di San Lorenzo se non contattando telefonicamente la segreteria. Le lamentele da parte dei turisti sono state molte e, in diversi casi, si è trattato di visitatori giunti anche da molti chilometri di distanza.

Pubblicate ieri le scuse e i chiarimenti da parte dei responsabili del sito che scrivono sulla pagina facebook ufficiale: “Ci scusiamo per gli eventuali disagi causati ai visitatori del monumento nella data odierna (17 agosto ndr). Per consentire la visita della Certosa di San Lorenzo in occasione della festività di Ferragosto, è stata predisposta un’apertura straordinaria martedì 15 agosto, recuperando oggi il riposo settimanale, così come riportato nel prospetto allegato (scaricabile) relativo alla comunicazione ufficiale”.  In allegato al post il link in cui il Ministero della Cultura indica come giorni di chiusura della Certosa tutti i restanti giorni della settimana ferragostiana. In realtà il monumento certosino è rimasto chiuso solo mercoledì ed è aperto per i restanti giorni della settimana, nonostante sul sito del MiC venga indicata la chiusura.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here