Capaccio Paestum, donna in bici travolta e uccisa sulla SS18

0
229

Travolta e uccisa in bicicletta sulla SS18.

La donna, una cittadina rumena di 47 anni e residente a Capaccio Paestum, è deceduta dopo essere stata investita da un furgone sulla SS18, nei pressi dello svincolo che conduce al Capoluogo, mentre si recava a lavoro in sella alla sua bici

Il conducente del furgone, un uomo residente a Vallo della Lucania, si è immediatamente fermato per verificare l’accaduto ed allertare i soccorsi. Per la donna non c’è stato nulla da fare.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here