Campania Civica – L’impegno civico dei giovani per la Campania: prorogato il termine di chiusura del bando

0
139

Prorogato fino al 22 aprile prossimo il termine per partecipare al Bando di selezione per il Concorso: “Campania civica – L’impegno civico dei giovani per la Campania”. Ne dà notizia la Regione Campania precisando che le scuole interessate a partecipare possono inviare via pec il modulo di partecipazione, insieme all’eventuale prodotto della propria classe o gruppo interclasse, all’indirizzo azionedisistemagiovani2@pec.regione.campania.it.

Con questo bando la Regione Campania scende in campo con l’obiettivo di promuovere la partecipazione attiva alla vita pubblica, nella dimensione sia politica sia sociale e relazionale, attraverso misure di sensibilizzazione rivolte ai giovani e ai giovanissimi per colmare il gap di affezione verso le istituzioni. L’iniziativa della Regione si colloca nell’ambito della L.R. n. 26 del 2016 (“Costruire il futuro. Nuove politiche per i giovani”, D.G.R. n. 896 del 28/12/2018), istituita per promuovere la partecipazione attiva dei giovani alla vita sociale economica-culturale, la loro crescita verso una condizione di cittadini consapevoli e responsabili, contribuendo alla costruzione di una nuova identità europea ispirata a principi come solidarietà, inclusione sociale, sostenibilità, benessere e di processi che educhino a modelli comportamentali virtuosi.

Il Bando intende raccogliere e selezionare idee e progetti di sviluppo proposti da gruppi di lavoro interdisciplinari, composti da studenti e giovani, coadiuvati da docenti ed esperti, afferenti alle scuole secondarie di primo grado e di secondo grado della Regione Campania. Le proposte di idee e i progetti di sviluppo possono essere candidati anche in collaborazione con il Forum regionale dei giovani, forum comunali e relative reti.

L’intervento si svilupperà in tre fasi: la prima prevede la presentazione della scheda di partecipazione da parte degli Istituti scolastici e dei relativi docenti; la seconda prevede la selezione degli elaborati e la realizzazione dei soggiorni educativi: verranno premiati i migliori 30 prodotti e 5 tra studenti e docenti per ciascuna Scuola vincitrice verranno ospitati con un soggiorno di 2 giorni all’interno dell’Area metropolitana di Napoli per discutere delle idee proposte con Consiglieri, Assessori, componenti di ANCI Campania Giovani, Forum regionale dei Giovani, Forum comunali; la terza fase prevede un evento di disseminazione dell’iniziativa e divulgazione dei lavori.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here