Camerota. Lavori al porto per Metrò del Mare. Comune chiede, Regione interviene

0
11

portocamerota

 

 

L’Amministrazione Comunale di Camerota comunica un altro importante risultato raggiunto. 

Meno di un mese fa il Comune ha inviato una nota alla Regione Campania per un intervento straordinario di spostamento dei sedimenti in ambito portuale, così da consentire l’attivazione del servizio Metrò del Mare e garantire in sicurezza le manovre di attracco.

La Regione ha constatato che, allo stato attuale, i fondali antistanti la banchina e l’attracco del Metrò del Mare non sono abbastanza sicuri. Per questo ha deciso di intervenire e ha chiesto all’Autorità Marittima il rilascio dell’apposita Ordinanza per la Sicurezza della Navigazione. 

La nota – fanno sapere dall’Amministrazione comunale – è arrivata ieri sulla scrivania del sindaco Mario Savatore Scarpitta, che si è recato più volte in Regione per individuare la soluzione più consona e chiedere un intervento rapido ai tecnici.

“Un risultato molto importante per il turismo di Camerota – ha affermato il primo cittadino – il Metrò del Mare è un servizio fondamentale per il nostro territorio che anche quest’anno riusciremo a portare a Marina di Camerota come già è avvenuto per l’estate 2017. Ci tenevo a ringraziare fortemente la Regione Campania nella persona del dott. Luca Cascone Presidente IV Commissione Trasporti, Urbanistica e Lavori Pubblici, sempre attento e vicino alle dinamiche del territorio del Basso Cilento”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here