Camerota, inchiesta “kamaraton”. Il Gruppo misto propone al Comune di costituirsi parte civile nel processo

0
13

TRIBUNALEVDL

Il 28 novembre dovrebbe avere inizio, dinanzi al Tribunale di Vallo della Lucania, il processo penale che vede coinvolti, tra gli altri, diversi ex amministratori del Comune di Camerota, nell’ambito dell’inchiesta “Kamaraton”, per molteplici ipotesi di reato a danno della Pubblica Amministrazione. I Consiglieri comunali Francesco Calicchio e Josè Rafael Saturno, componenti del Gruppo Misto Consiliare, propongono al Comune di costituirsi parte civile nel procedimento penale. È dovere di questa Amministrazione – si legge nella nota – fermi restando, in ogni caso, l’accertamento dei fatti e la presunzione di non colpevolezza sino alla condanna definitiva, affermare e ribadire la cultura e lo spirito della legalità e della lotta alla corruzione, valori cui deve essere inspirata ogni azione pubblica, anche in considerazione dell’incidenza negativa dei fenomeni criminali sul tessuto socio-economico della realtà locale

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here