Camerota. 11 maggio la decima edizione della Corsa del Mito

0
19

{vimeo}314971029{/vimeo}

È già in moto la macchina organizzativa della Corsa del Mito, la manifestazione podistica ideata da Mario Salvatore Scarpitta, attuale sindaco di Camerota e presidente onorario di Tuttinsieme, l’Associazione che continua ad organizzarla. L’edizione 2019, la decima, non cambia rispetto allo scorso anno. Confermato il percorso che resta di 15 km, da Palinuro a Marina di Camerota, con start fissato alle ore 17.30 di sabato 11 maggio.

Dal porto di Palinuro si attraverserà lo scenario mozzafiato della Valle del Mingardo solcata dall’omonimo fiume. Poi dritti verso l’altro porto, quello di Marina di Camerota, godendo prima dello spettacolo della pineta, della Cala del Cefalo e di località Arconte. Spiagge, anfratti e mare cristallino accompagneranno i podisti per 15 chilometri di sano agonismo.

“La Corsa del Mito, seconda tappa del circuito “Cilento di Corsa” – afferma Giovanna Attanasio presidente di Tuttinsieme – si è oramai attestata come evento che apre la stagione estiva a Marina di Camerota. Quest’anno sono già tanti i contatti con nuove squadre che ci chiedono di partecipare da regioni anche un po’ lontane dalla nostra, come la Sicilia, la Puglia, la Lombardia, l’Emilia Romagna e la cosa sorprendente è che ormai consuetudine, insieme all’iscrizione, richiedere offerte turistiche per i podisti e gli accompagnatori. Stiamo cercando di mettere su una edizione strepitosa – conclude – con tanti ospiti e tante sorprese”

Mario Salvatore Scarpitta poi ricorda quel giorno di dieci anni fa quando – racconta – insieme a pochi amici e pochissimi atleti eravamo alla partenza con un’organizzazione spartana. Capimmo però che avevamo fatto centro, se non altro perchè avevamo a disposizione un panorama e un territorio straordinario. A confermarlo Pietro Mennea, il testimonial della prima edizione della Corsa del Mito, che, non appena gli mostrammo il percorso disegnato, disse: questa diventerà una gara memorabile. La Corsa ha subito una evoluzione incredibile negli ultimi anni – conclude Scarpitta – una crescita esponenziale riconosciuta da tutti e la cittadinanza ha ormai abbracciato questo evento, lo ha fatto suo, partecipa, accompagna gli atleti lungo tutto il percorso e ne va orgogliosa”.

 

Rosa ROMANO

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here