Cadavere rutrovato in un villaggio turistico a Capaccio Paestum

0
285

Macabra scoperta ieri all’interno di un bungalow in un villaggio turistico di Capaccio Paestum. Una delle proprietarie della struttura, richiamata dal cattivo odore proveniente da uno degli alloggi, ha rinvenuto il cadavere di una donna all’interno della camera da letto. Allertati dai proprietari, sul posto sono giunti i Carabinieri del Nucleo Investigativo della Compagnia di Agropoli coadiuvati dai militari del Ris di Salerno e da quelli della locale Stazione. Avvisato anche il magistrato di turno presso la Procura della Repubblica di Salerno, che ha subito disposto l’esame esterno sulla salma a cura del medico legale. Non si esclude che il cadavere, in avanzato stato di decomposizione, possa trattarsi di una prostituta, in quanto molto spesso, durante il periodo invernale le case vengono occupate abusivamente anche da vagabondi, immigrati e tossicodipendenti. | 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here