Buonabitacolo, stop alle restrizioni. Da domani nuove disposizioni

0
13

{vimeo}478893949{/vimeo}

 

 

Nuova ordinanza a Buonabitacolo che alleggerisce le restrizioni adottate nei giorni scorsi a seguito l’aumento dei casi di contagio che hanno coinvolto anche la casa di riposo Sacro Cuore. Questa mattina il primo cittadino Giancarlo Guercio in un video messaggio, si è rivolto alla comunità per renderla partecipe delle notizie positive che arrivano sul fronte contagi. Rallenta la curva dei contagi che, al momento non ha fatto registrare, da alcuni giorni, nuovi casi di positività al Covid 19. Un risultato che, per il primo cittadino, è frutto anche dell’ordinanza restrittiva emessa alcuni giorni fa. Quella stesa ordinanza è stata oggi oggetto di nuova comunicazione. Da domani entreranno in vigore nuove disposizioni che prevedono un alleggerimento delle restrizioni con nuovi orari per le attività commerciali seppur condizionate sempre alla massima attenzione da parte dei cittadini. La chiusura obbligatoria è prevista alle ore 19,30 mentre, a partire da domani saranno riaperete le attività religiose all’interno delle chiese ma per un numero massimo consentito di 30 persone e con attente verifiche all’ingresso. Per l’accesso al cimitero comunale nuovo orario di apertura che va dalle ore 10,00 del mattino alle 17,00. Conferamto lo stop ad ogni attività di incontri e convegni così come restano sospese le attività del servizio civile e dei tirocini. Il personale ATA potrà tornare a scuola per svolgere regolarmente le sue manzioni. “IL rallentamento dei contagi – dichiara il sindaco Guercio – è anche un piccolo spiraglio che deve essere considerato  come momento di conforto  ma che richiede anche uno sforzo maggiore di tutti noi cittadini. Sono giorni questi – continua – in cui bisogna stare ancor più attenti anche perché – sottolinea – nei comuni limitrofi il numero dei contagi sono in aumento e non possiamo rischiare di riportare tra la comunità il virus”. In conclusione invita quindi tutti i cittadini al rispetto rigoroso delle regole e delle disposizione oltre che all’utilizzo dei dispositivi di protezione individuale ed il costante uso di prodotti igienizzanti.

Anna Maria CAVA

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here