BUONABITACOLO, COMUNITA’ IN LUTTO PER LA MORTE DI RAFFAELE ROSCIANO,

0
15

{vimeo}108347511{/vimeo}

Comunità di Buonabitacolo in lutto per la morte del Dottor Raffaele Rosciano, già sindaco del Comune di Buonabitacolo e primo presidente della BCC di Buonabitacolo. Dopo una lunga malattia, nella giornata di ieri si è spento un uomo dinamico e profondamente innovatore che, negli anni 70, fu il primo ad intuire la necessità dell’istituzione sul territorio valdianese di un istituto di credito a favore dell’artigianato e dell’agricoltura. Dalla sua idea nacque la prima Cassa Rurale ed Artigiana del territorio oggi BCC di Buonabitacolo che, nel 1980, anno della costituzione contava ben 349 soci fondatori. Raffaele Rosciano, inoltre nel tempo si è distinto anche per le sue abilità come amministratore, tanto da essere eletto Sindaco di Buonabitacolo per ben 2 legislature. Nonostante la lunga malattia che negli ultimi 2 anni ne aveva debilitato la forza fisica, aveva comunque mantenuto intatto il suo spirito di confronto e di dialogo, confermando il suo stato di uomo simbolo della Banca di Credito Cooperativo di Buonabitacolo, nata e cresciuta soprattutto grazie alla sua volontà, alla sua tenacia e alla sua lungimiranza. Il 12 gennaio 1981, da presidente della Cassa Rurale ed artigiana di Buonabitacolo inaugurò i primi sportelli dell’istituto di Credito che dopo pochi anni allargoò la sua competenza anche nelle aree limitrofe con l’apertura di sportelli anche a Sanza. Grazie alla sua intuizione e alla sua lungimiranza, oggi la BCC di Buonabitacolo conta un’attività ultra trentennale sempre in crescita. 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here