Bracigliano, 10 – 11 ottobre la 5^ edizione del Forum Day provinciale

0
7

{vimeo}465332556{/vimeo}

Sarà il Comune di Bracigliano ad ospitare quest’anno il Forum Day provinciale. Due giorni di incontri e confronto tra tutti i forum provinciali, in programma nei giorni del 10 e 11 ottobre. Il “Forum Day – Stati Generali delle Politiche Giovanili in Provincia di Salerno” è giunto alla sua quinta edizione, dimostrando di essere particolarmente apprezzato dai Forum provinciale  e di grande utilità per la collaborazione tra i diversi gruppi che hanno così la possibilità di confrontarsi sulle tematiche e di riuscire ad elaborare idee comuni seppur in un territorio molto diversificato.

“Quando nel 2016 organizzammo la prima edizione del Forum Day  a Padula – spiega il presidente del Coordinamento Provinciale dei Forum dei Giovani Francesco Barbarito  – non pensavamo che sarebbe diventato un evento così longevo e così importante per il movimento giovanile in Provincia di Salerno. Quello che ci spinge ad organizzare anche quest’anno la kermesse è la forte richiesta giovanile che ci è provenuta da tutta la Provincia. Con grande dedizione ed impegno – continua – vogliamo rispondere alle attese con un’edizione sicura e rispettosa di tutte le prescrizioni anti Covid”.

I temi scelti per questa edizione 2020 dei Forum Day sono: Buona occupazione e crescita Economica e Città e Comunità sostenibili. Tematiche queste che i giovani affronteranno partendo dalle dinamiche che più riguardano i territorio di appartenenza. “I temi scelti – spiega il presidente del coordinamento provinciale dei Forum – sono molto cari all’ente e già affrontati in precedenti iniziative, proprio per creare una continuità di contenuti ed informazioni utili a tutti i partecipanti.Argomenti presenti nell’Agenda delle Nazioni Unite, la quale ha individuato 17 obiettivi di sviluppo sostenibile che dovranno essere realizzati entro il 2030 a livello globale da tutti i Paesi membri dell’ONU. Ciò significa che ogni Paese del pianeta è chiamato a fornire il suo contributo per affrontare in comune queste grandi sfide.”

Anna Maria CAVA

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here