Battipaglia, omicidio Maria Rosa Troisi. A giudizio immediato il marito Marco Aiello

0
302

Andrà a giudizio immediato, Marco Aiello, l’idraulico battipagliese di 41 anni, accusato dell’omicidio della moglie Maria Rosa Troisi, 37enne, uccisa a settembre a coltellate nella loro abitazione in località Lago. Sulla base dell’evidenza della prova, il Giudice per le Indagini Preliminari ha accolto la richiesta del sostituto procuratore della Repubblica e ha disposto l’avvio del processo immediato davanti ai giudici della Corte d’Assise. Secondo il sostituto procuratore, l’uomo avrebbe ucciso la moglie senza premeditazione, ma il delitto è aggravato dall’azione contro la coniuge e dalle circostanze che avrebbero impedito una difesa da parte della vittima.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here