Avvocati ex Tribunale Sala Consilina: “Sospendere il trasferimento dell’Ufficio per l’impiego”

0
7

tribunale thumb307

Gli Avvocati dell’ex Tribunale di Sala Consilina, tra questi l’Avvocato Elisabetta Giordano, che rappresentano il presidio di giustizia valdianese nel Comitato nazionale per la Giustizia di Prossimità, chiedono “all’amministrazione Comunale di Sala Consilina e al Sindaco, e alle amministrazioni tutte del Circondario, anche  in considerazione di quanto già deliberato insieme a tutti i comuni del circondario del Tribunale di Sala Consilina facendo voti al ministro della Giustizia p.t. Andrea Orlando per il ripristino del Tribunale di Sala Consilina, di sospendere quanto approvato nella delibera di Giunta Comunale n. 203 in data 11 settembre u.s. che prevede il trasferimento nell’edificio del Tribunale di Sala Consilina anche dell’Ufficio dell’impiego.

Tale deliberazione appare evidentemente incompatibile con la volontà concreta di sostenere la lotta per il ripristino del Tribunale di Sala Consilina come lo sono stati i trasferimenti di vari altri uffici che già hanno occupato la casa del Tribunale di Sala Consilina.

Invero, l’occupazione della sede del nostro presidio giudiziario potrebbe gravemente pregiudicare il ripristino del Tribunale di Sala Consilina con grave nocumento per Sala Consilina e tutto il Vallo di Diano.

E’ dunque fondamentale ricominciare a governare nell’interesse del territorio, sospendere ulteriori trasferimenti nella sede del Tribunale di Sala Consilina e cominciare ad individuare locali idonei per gli uffici che occupano il Tribunale di Sala Consilina in vista di un suo possibile ritorno sostenendo concretamente e fortemente la difesa del Tribunale di Sala Consilina, unica realtà che potrebbe ridare linfa vitale a Sala Consilina e permettere alla città di ritornare ad essere centro di servizi per uno sviluppo vero del paese e della sua economia.  Sarebbe imperdonabile se l’affrettata occupazione della sede del Tribunale determinasse la definitiva perdita del nostro illustre Presidio di Giustizia”.

 

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here