Atena Lucana, presentati i lavori  della residenza artistica con gli studenti dell’ISIA di Urbino

0
142

Arrivati sabato scorso 20 aprile ad Atena Lucana, i ragazzi dell’ISIA di Urbino lasciano oggi il piccolo comune valdianese dopo la settimana di residenza artistica nel corso del quale, con il supporto dei docenti dell’istituto e, soprattutto, del noto e stimato fotografo artistico Mario Cresci, hanno avuto modo di realizzare lavori che offriranno un valido e fondamentale contributo nell’ambito del più ampio progetto di Archivio Atena, promosso dall’amministrazione comunale e che punta alla creazione di un archivio di comunità finalizzato a garantire la conservazione e dunque la possibilità di tramandare di generazione in generazione, la storia, la cultura, le tradizione, i luoghi, del piccolo centro valdianese, e, allo stesso tempo, di creare opportunità di valorizzazione del territorio e nuove opportunità occupazionali per i giovani. Dopo dunque una settimana di lavoro, i ragazzi in partenza, nella serata di ieri, hanno presentato i loro lavori in anteprima, potendo anche contare sul supporto e sull’analisi del noto fotografo Mario Cresci. Lavori di grande interesse e che mostrano Atena vista con gli occhi di chi non vive e non conosce il centro storico quindi capace di coglierne meglio le bellezze. Ecco perché, l’amministrazione comunale di Atena Lucana, guidata dal sindaco Luigi Vertucci, punta fortemente sul progetto ritenendolo di grande valore per l’intero Vallo di Diano.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here