Atena Lucana, 28 e 29 agosto “Vallo Nerd Anno 0: l’arrivo sulla Terra”

0
7

{vimeo}592136781{/vimeo}

Sabato 28 e domenica 29 agosto l’auditorium Cirillo di Atena Lucana Scalo accoglierà il “Vallo NERD anno 0: L’arrivo sulla terra”, una manifestazione fumettistica promossa dal gruppo associativa Vallo Nerd che, sin dal 2009 si è riunita in nome della passione per fumetti, videogames e manga giapponsi e, nella loro continuità collaborativa, hanno poi costituito il gruppo associativa denominato Vallo NERD, termine con cui vengono indicate tutte le attività legate alla tecnologia e la fumettistica.

Inizialmente il termine Nerd è stato associato a persone che, amanti della tecnologia, hanno un carattere particolarmente riservato e poco incline alla socializzazione. Negli ultimi tempi, però, il termine è indicativo di comunità legate dalla passione per la tecnologia e per i fumetti attraverso il quale programmare attività ed eventi capaci di amplificare e far meglio conoscere la loro passione, anche al di fuori del gruppo e, allo stesso tempo, creare iniziative di carattere culturale al servizio delle comunità. Da qui nasce l’iniziativa promossa dal gruppo Vallo Nerd che, nel 2018, costituendo il team associativo, ha sognato di realizzare la grande manifestazione rivolta a tutto il Vallo di Diano.

Un evento che si terrà nel prossimo fine settimana e che segue una serie di incontri sul territorio svoltesi tra i comuni di San Pietro al Tanagro e Atena Lucana. La Manifestazione fumettistica, videoludica, informativa e aggregativa, prenderà il via, con ingresso gratuito, alle ore 16 di sabato 28 agosto presso l’auditorium di Atena Lucana Scalo e prevede momenti aggregativi attraverso la realizzazione di giochi di ruolo, da tavolo e di carte collezionabili, oltre che attraverso la tecnologia. Ci saranno poi anche momenti dedicati all’informazione e workshop con la presenza in video conferenza di uno sviluppatore di video game Antonio Barba, della società Milestone, casa produttrice di videogiochi ed anche fumettisti come Emanuele e Adriana Sabatino. Prevista poi l’organizzazione anche di un mercatino per gli appassionati del settore con la possibilità di acquistare videogame, gadget, fumetti e tanto altro.

“È una manifestazione per tutti e di tutti, – spiega lo staff di Vallo Nerd – siamo un comprensorio e l’evento è a carattere Valdianese. I fondi raccolti durante la manifestazione, verranno utilizzati per l’organizzazione di altri eventi a carattere comprensoriale. Anno zero, fondi propri, tanto entusiasmo ed idee che partono da molto lontano, tutto il resto, comprese le bellissime attività che diverranno parte integrante del progetto VALLO NERD, saranno soltanto nostre, il resto è emulazione (per utilizzare un termine prettamente nerd)”.

Anna Maria CAVA

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here