Atena Lucana, riconosciuta l’istituzione del Cpia. Obiettivo importante voluto dall’assessore Michelina Siciliano

0
454

La scuola secondaria di I grado di Atena Lucana ospiterà una sede del CPIA Centro Provinciale per l’Istruzione degli Adulti. Una novità importante per favorire l’immissione nel mondo del lavoro di stranieri e di adulti che necessitano di un’adeguata formazione professionale. A darne notizia l’assessore all’istruzione e alle politiche sociali del comune Michelina Siciliano che si è impegnata in maniera forte, insieme al Sindaco Luigi Vertucci per il raggiungimento dell’obiettivo. L’ufficializzazione dell’attivazione della sede distaccata del CPIA è arrivata lo scorso 29 dicembre con l’assegnazione anche del codice meccanografico.

Un nuovo percorso di studio rivolto ad adulti che amplia l’impegno del comune a favore anche degli stranieri per garantire loro un più facile inserimento nella società. “La decisione – spiega l’assessore Michelina Siciliano – è arrivata dopo aver preso atto che, nel Vallo di Diano vi è un elevato numero di persone straniereche necessitano di adeguata formazione. La notevole distanza dalla sede associata di Eboli, ha fatto emergere la necessità di trovare un’alternativa per far si che l’utenza straniera, potesse usufruire delle attività didattiche proposte dalla scuola. Negli anni – sottolinea l’assessore Siciliano – sono stati organizzati corsi di lingua italiana, ma ciò non basta più. Serve, una vera e propria sede associata con organico assegnato capace di rispondere al meglio alle varie richieste formative di un territorio così ampio e diversificato da allocare in un luogo strategico e centrale come Atena Lucana”.

La sede di Atena del CPIA, si aggiunge alle sedi già esistenti di Salerno, Mercato San Severino, Nocera Inferiore, Eboli e Vallo della Lucania. La richiesta per il riconoscimento della sede è stata avanzata ai sensi delle Linee guida per il dimensionamento della rete scolastica e la programmazione dell’offerta formativa 2024/2025 ed è frutto della sinergia istaurata tra amministrazione comunale di Atena guidata dal sindaco Luigi Vertucci, assessore all’istruzione  Michelina Siciliano, Dirigente Scolastica del CPIA di Salerno Maria Montuori, la Dirigente Scolastica dell’I.C. Sala Consilina-Viscigliete Patrizia Giovanna Pagano, la Docente e collaboratrice del CPIA di Salerno Prof.ssa Scotillo. “Adesso – commenta soddisfatta l’assessore Michelina Siciliano – il CPIA di Salerno, con sede associata ad Atena Lucana potrà garantire il conseguimento di un titolo di studio agli adulti italiani che ne sono sprovvisti e permettere loro di rientrare in formazione anche per cogliere migliori opportunità lavorative; può agire al contempo sull’inclusione sociale della popolazione immigrata mediante l’integrazione linguistica”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here