Asl Sa, bandito il concorso per 150 Operatori socio sanitari

0
7

{vimeo}391665514{/vimeo}

Nuove opportunità di lavoro a tempo indeterminato nel salernitano. L’Asl di Salerno, in forma aggregata con l’Azienda ospedaliera universitaria San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona, ha indetto un concorso pubblico per 150 nuovi Operatori socio sanitari, categoria BS.

L’indizione e l’espletamento della procedura concorsuale è affidata all’Asl che recluterà in tutto 150 unità, di queste: 100 per il Ruggi e 50 per l’Asl stessa. La procedura per iscriversi al concorso è esclusivamente in forma telematica e si può procedere all’iscrizione attraverso la piattaforma messa a disposizione sul sito web dell’Asl dove si trovano tutte le informazioni circa i requisiti necessari per essere ammessi al concorso e i termini di presentazione delle domande. 

L’assunzione dei 150 OSS è solo una tranche di quelle che avverrà durante questo 2020 da parte dell’Asl Sa che – come riporta LaCittà – ha approvato il piano in base al quale ne sono previste oltre 500 entro dicembre: saranno reclutati medici, infermieri e amministrativi da destinare a uffici e strutture sanitarie salernitane. Nel bilancio dell’Azienda sanitaria salernitana è previsto un taglio del 30% delle consulenze esterne e investimenti per 70 milioni di euro.

Rosa ROMANO 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here