Anas: al via la campagna di prevenzione incendi

0
117

Prende il via la campagna di Anas contro gli incendi in prossimità dei tracciati stradali e autostradali causati da sigarette accese gettate dai veicoli. Anche di recente, complice la siccità e le alte temperature del periodo, si sono verificati incendi al margine di strade e di autostrade, a causa di un fenomeno vietato e sanzionato dal Codice della Strada e dal Codice Penale (art. 674, “getto pericoloso di cose”).

La campagna, con lo slogan “La strada non è un posacenere. Rispetta l’ambiente, salva il tuo viaggio”, vuole sensibilizzare chi viaggia: una sigaretta accesa gettata dal veicolo può mettere a rischio l’incolumità fisica delle persone e causare la distruzione dell’ambiente, dei beni immobili e interruzioni alla viabilità. “L’estate rappresenta il periodo più a rischio per gli incendi – evidenzia l’Amministratore Delegato di Anas, Aldo Isi – aumentare il tasso di responsabilità degli utenti della strada è fondamentale per ridurre al minimo condotte errate”. Sul tema è intervenuto anche Renato Franceschelli, Capo Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile: “Migliaia di vigili del fuoco lavorano quotidianamente per arginare la piaga degli incendi di vegetazione – afferma – . Il loro pronto intervento può diventare ancora più efficace grazie alla tempestività e alla precisione delle segnalazioni fatte dai cittadini. Non ci si può limitare a rincorrere gli incendi, è necessario intervenire con azioni di prevenzione e comportamenti virtuosi da parte di tutti”.

Per gli utenti in transito lungo le strade Anas sarà trasmesso sui pannelli a messaggio variabile il messaggio “Pericolo Incendi. Non gettare sigarette”. Anas, in particolare, richiama l’attenzione sulle raccomandazioni della Protezione Civile per fronteggiare questo fenomeno: non gettare mozziconi di sigaretta o fiammiferi ancora accesi; non abbandonare rifiuti: sono un pericoloso combustibile; non parcheggiare sull’erba secca: la marmitta calda può provocare un incendio; non accendere fuochi dove non è permesso, usare solo le aree attrezzate; se è stato acceso un fuoco non allontanarsi finché non è spento del tutto; non bruciare stoppie o residui agricoli; rispettare le ordinanze comunali.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here