Alta Velocità, ok al progetto ma servono nuovi accertamenti

0
1048

Sarà l’avvio del dibattito pubblico a fissare concretamente i tempi della realizzazione dell’Alta Velocità che attraversa il Vallo di Diano. Un dibattito pubblico che potrebbe partire a breve, dopo che, secondo quanto si apprende, saranno sciolti i dubbi in merito ad alcuni aspetti del progetto sottoposto alla valutazione del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti che, in questi mesi ha attentamente analizzato il progetto fino a dare l’ok alla sua realizzazione solo dopo aver ricevuto chiarimenti in merito ad alcuni aspetti.

Chiarimenti per i quali, secondo quanto si apprende, i tecnici incaricati si sono già mossi effettuando, nelle scorse settimane, ulteriori sopralluoghi nel Vallo di Diano per meglio definire il progetto che, secondo quanto si apprende dalle pagine del Quotidiano Il Mattino, avrebbe ricevuto l’ok dagli organismi preposti ma, prima di dare ufficialmente il via alla fase di dibattito pubblico che dovrebbe poi essere l’ultimo passaggio superato il quale potranno ufficialmente partire i lavori. Sotto la lente di ingrandimento dei tecnici di RFI è la valutazione del contesto territoriale su cui l’opera dovrà essere realizzata ed anche gli ulteriori costi che dovranno essere sostenuti per la realizzazione dell’importante infrastruttura, alla luce anche degli aumenti che si stanno registrando.

Confermata la stazione nel Vallo di Diano e confermata dunque che, i lotti 1 b e 1c avranno rispettivamente come punto di fine e punto di inizio il Vallo di Diano. Quali saranno però i percorsi e le aree su cui insisterà l’intera tratta, resta ancora tutta da definire. Pare infatti che, per il Consiglio dei Lavori Pubblici, prima di poter procedere con l’avvio delle opere, è necessario chiarire aspetti geologici, idrogeologici e geotecnici, oltre che sui costi da sostenere, sul territorio che sarà attraversato.

Tutti i sindaci dei comuni che sono interessati dal passaggio della tratta di Alta Velocità, diverse settimane fa sono stati raggiunti dalla nota in cui venivano informati dell’effettuazione di nuovi rilievi sul posto per valutare modifiche sul progetto. Quali siano le modifiche a cui si sta lavorando non è però, al momento, chiaro. Sarà solo l’avvio del dibattito pubblico a poter  chiarire ogni dubbio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here