Al via i lavori all’ingresso principale delle Grotte di Pertosa – Auletta, firmato il contratto

0
16

{vimeo}481171292{/vimeo}

Firmato ieri il contratto per l’esecuzione dei lavori all’ingresso principale delle Grotte di Pertosa – Auletta. Dopo 6 anni sarà finalmente eliminato il problema della caduta massi e i visitatori potranno accedere al sito dalla porta principale. Era marzo 2014 quando fu interdetto per motivi di sicurezza. Le piogge avevano provocato una serie di distacchi di ammassi rocciosi dalla parete sovrastante e il Comune e l’ente gestore ne avevano disposto la chiusura. La vicenda si è trascinata fino ad oggi.

“Quest’opera – commentavano ieri soddisfatti dal Comune di Pertosa – ci consentirà di riappropriarci di emozione e bellezza senza pari. L’ingresso è sicuramente l’elemento caratterizzante delle nostre grotte che per troppo tempo è stato negato a coloro i quali ci hanno fatto visita. L’auspicio è che questo brutto periodo passi in fretta per poi poter entrare in contatto con la maestosità delle nostre cavità dalla porta principale”.

Il sito speleologico è l’unico in Italia ad avere un fiume sotterraneo che consente l’accesso in barca. E le grotte hanno perso per qualche tempo questa loro caratteristica principale che vede i turisti percorrere in zattera circa 200 metri, traghettati dalle guide, per iniziare la visita. Per anni questa sua peculiarità non è stata fruibile proprio a causa di un dissesto idrogeologico e i visitatori sono stati costretti accedere da un’entrata secondaria.

Ora con il contratto firmato ieri potranno partire i lavori finanziati per circa 700mila euro. Sarà recuperata la porta principale a uno dei Grandi Attrattori Turistici Campani intorno al quale si potrebbe immaginare e costruire un reale sviluppo turistico dell’intero comprensorio.

Rosa ROMANO

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here