A Torre Orsaia “Se lo ami, lo chippi”, un successo la 1^ Giornata a 6 zampe

0
79

Un successo la prima “Giornata a 6 zampe”, l’evento organizzato a Torre Orsaia dal NOGRA – Guardie Zoofile provinciale di Salerno e zona torrese, con il patrocinio del Comune.

All’insegna dello slogan “Se lo ami, lo chippi” è stato lanciato un messaggio di sensibilizzazione per la prevenzione del fenomeno del randagismo. La prima parte dell’evento è stata dedicata alle iscrizioni ed alla microchippatura dei cani iscritti, grazie al prezioso supporto di un team del servizio veterinario dell’Asl di Salerno. A seguire c’è stato il momento toccante della benedizione dei cani (e degli amici umani) da parte del parroco don Antonio Marotta e la dimostrazione dell’unità cinofila del NOGRA di Avellino.

Poi la sfilata vera e propria degli amici a 4 zampe iscritti all’evento, circa una 40ina. 5 le categorie al vaglio di una giuria composta dai veterinari dell’Asl, dal presidente della locale Pro Loco e dagli alunni delle elementari di Torre Orsaia: Premio Fido (cane più ubbidiente e simpatico) è andato a Dina accompagnata da Jacopo Dragone; Premio Miss Belen (la più bella delle femmine) a Dia di Giovanna Speranza; Mister Raoul Bova (il più bello dei maschi) a Uncas di Raffaella Miotti; Chiccoso (il cane più raffinato e ben educato) a Cleo accompagnata da Santina Rizzo; Cip & Ciop (coppia cane ed umano più in sintonia) se lo sono aggiudicato Daniele Veltri con il suo Aron. Tutti gli altri hanno ottenuto il 6° posto ex-aequo con medaglia ed attestato di partecipazione.

Un evento che, nelle intenzioni degli organizzatori, punta a diventare itinerante toccando, dunque, tutti i comuni del Basso Cilento.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here