A Polla terminato con “La festa della lettura” il progetto “Leggendo…Insteia”

0
164

È stata esaltante, accogliente, inclusiva, premiante la Festa della Lettura che si è tenuta nel fine settimana nell’auditorium “Rocco Giuliano” dell’Istituto Omnicomprensivo di Polla. Gli organizzatori descrivono così la giornata conclusiva del Progetto “Leggendo…Insteia”.

Con il progetto Polla risultò unico Comune della Provincia di Salerno ad essersi aggiudicato i 20mila euro messi a disposizione dal Ministero della Cultura e per la realizzazione il progetto l’Ente si è avvalso della collaborazione dei 21 sottoscrittori del “Patto per la Lettura” tra cui le Scuole e le Librerie del paese, delle Associazioni. 5 le azioni in campo: “Leggere l’amore a Scuola”, “100 diari in 100 famiglie”, “Libreria Sospesa”, “Letture al Buio”, “Biblioteca in Cammino”. Ma le variegate attività del progetto Leggendo…Insteia hanno coinvolto in maniera partecipata e condivisa tutta la comunità e le varie iniziativa sono state svolte nei luoghi preposti alla lettura come la Biblioteca e la Scuola ma anche in spazi completamente nuovi: dai Bar, ai Negozi, alle piazze, dalle Famiglie all’Ospedale, in modo da amplificare lo stimolo alla lettura, che è diventata dunque attività di Comunità”.

E sabato mattina è stata una grande festa.

Dopo i saluti istituzionali del Sindaco Massimo Loviso e dell’anima del progetto, il Presidente del Consiglio comunale Giovanni Corleto, seguito dalla Dirigente scolastica Sabrina Rega, sono state presentate tutte le attività realizzate. Presente anche l’attrice Veronica D’Elia che ha contribuito a una delle attività svolta con gli Istituti Superiori del Vallo di Diano. Tanti i ragazzi premiati con il dono di un libro e gli attestati di merito per le associazioni, i commercianti, gli artigiani, le Istituzioni che hanno preso parte al progetto. E sabato è stato ampliato l’elenco dei firmatari del Patto per la lettura di Polla con tanti e nuovi componenti tra cui la Diocesi di Teggiano Policastro, il Museo e la Biblioteca diocesani, il Tribunale di Lagonegro, l’Ordine degli Avvocati di Lagonegro, Banca 2021, le Parrocchie di Polla, l’Acap, l’UICI di Salerno, l’Associazione Giornalisti Locali “Lamberti Sorrentino”, il Museo Civico Insteia Polla, il Forum dei Giovani di Polla le Forze dell’Ordine e altre associazioni culturali e sportive locali.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here