A “Avanti un altro” il sindaco di Auletta Pessolano e il musicista Vigorito di Piaggine

0
386

Il sindaco di Auletta protagonista alla nota e divertentissima trasmissione televisiva di Avanti un altro andata in onda nella serata di ieri mercoledì 19 aprile e che si pone come obiettivo quello di regalare al pubblico risate e leggerezza.

Il primo cittadino aulettese Pietro Pessolano, partecipando come pubblico alla nota trasmissione in onda nel pre-serale e condotta da Paolo Bonolis affiancato da Luca Lurenti, si è trovato, suo malgrado, ad essere protagonista della serata, invitato dallo stesso Bonolis a salire sul palcoscenico dove si è dovuto cimentare in dimostrazioni sportive che hanno divertito il pubblico presente e lo stesso Pessolano.

Avanti un altro è trasmissione nota e molto apprezzata perché riesce a regalare un’ora di spensieratezza e di ilarità grazie anche alla simpatia dei conduttori ed al coinvolgimento in scherzi divertenti e battute anche del pubblico che diventa così protagonista dello spettacolo. Il conduttore di Avanti un Altro Paolo Bonolis, dunque, nella trasmissione andata in onda ieri sera, ha chiesto il supporto dei sindaco di Auletta per una dimostrazione pratica alla domanda giunta dal salottino.

La concorrente ha scelto la domanda proveniente dall’istruttore di Fitness. Quest’ultimo ha chiesto al conduttore di individuare due persone che  potessero aiutarlo nella dimostrazione pratica dell’esercizio e, Paolo Bonolis ha scelto Pietro Pessolano. Un momento di divertimento assoluto che, però, non ha aiutato la concorrente che, nel rispondere alla domanda di fitness ha sbagliato. Il territorio della provincia di Salerno non è comunque nuovo alla partecipazione della nota trasmissione di canale 5.

Nei giorni scorsi, infatti, e andata in onda una puntata che ha visto protagonista la città di Agropoli, che ha partecipato come pubblico ed ha visto Luigi Vigorito di Piaggine, ricoprire il ruolo di valletto della trasmissione per tutta la serata della puntata andata in onda lo scorso 13 aprile. Accompagnato dal suo organetto ha salutato la pubblicità in ogni stacchetto e, nel finale, l’artista di Piaggine, ha omaggiato Paolo Bonolis di una bottiglia di limoncello prodotto utilizzando i limoni del Cilento.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here