1980, Arenare racconta quegli anni: “Pochi danni ma tanti fondi per il Vallo di Diano”

0
20

{vimeo}482569505{/vimeo}

Il sisma del 1980, mentre da un lato ha portato distruzione e morte, dall’altro ha portato vantaggi in particolare per le aree meno colpite dal dramma del sisma. Lo racconta Gaetano Arenare che, all’epoca dei fatti, ricopriva il ruolo di consigliere comunale a Sassano nell’amministrazione De Laurentiis. Arenare, raggiunto da noi telefonicamente, ricorda come, il Vallo di Diano, seppur colpito marginalmente viveva quei giorni nella paura. Nella fase di ricostruzione è stato poi tra i territori beneficiari.

Anna Maria CAVA

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here