Vibonati. Sabato scorso la 5^ edizione della Corrivillammare.

0
27

{vimeo}169689607{/vimeo}

 

Giorgio Mario Nigro trionfa per il secondo anno consecutivo alla Corrivillammare, che rappresenta la 4^ tappa del circuito FIDAL e CONI “Cilento di corsa 2016”, giunta alla sua  5 edizione e che si è tenuta sabato scorso a Vibonati. Nigro, portacolori dell’Atletica Camaldolese, dopo un poderoso attacco sull’ultima salita delle Ginestre, ha distanziato tutti gli altri giungendo da solo al traguardo di Corso Italia. Dietro di lui un altro atleta della Camaldolese, Daniele Caprio. Mentre il gradino più basso del podio è toccato a Kamel Hallag, dell’Ideatletica Aurora. Con questo secondo successo stagionale Nigro balza in testa alla classifica generale del circuito. Tra le donne hanno trionfato Faustina Bianco dell’Atletica Locorotondo, Patrizia Picardi della Budokan Portici e Daniela Capo dell’Asd Agropoli Running. Quest’ultima mantiene la testa della classifica generale femminile del circuito. A dominare nella classifica di tappa a squadre è stata la Camaldolese mentre nella generale del circuito è in testa la Podistica San Giovanni a Piro.  La gara di sabato è stata preceduta dalle staffette della Baby Corrivillammare a cui hanno partecipato i più piccoli. Prima dello start c’è stata la benedizione da parte del parroco don Martino Romano con un minuto di raccoglimento in memoria di Gerardo Brusco e Sergio Fiorillo, due giovani, amanti dello sport, le cui vite sono state tragicamente spezzate. Tra i protagonisti della Corrivillammare 2016 anche Gerardo Piccirillo, grande esempio di sport e di vita. Il prossimo appuntamento con “Cilento di corsa 2016” è per domenica 19 giugno in occasione della 5^ tappa, la Corsa del Mare di Castellabate. 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here