Teggiano, donna aggredita in pieno centro storico. Ricoverata in prognosi riservata

0
23

{vimeo}356430670{/vimeo}

Aggressione in pieno centro a Teggiano nella tarda serata di ieri quando una donna, mentre rientrava a casa, è stata aggredita violentemente pare dall’ex marito. L’episodio si è verificato intorno alla mezzanotte all’incrocio tra Via Gaetano Amalfi e Via Mons. Stefano Macchiaroli dove, secondo quanto emerso, la giovane donna sarebbe stata raggiunta dell’uomo che l’ha poi picchiata violentemente.

Le urla di richiesta d’aiuto della donna hanno allertato i residenti dell’area che sono subito accorsi in suo aiuto trovandola ferita. La giovane donna è stata quindi soccorsa dopo che l’uomo si era allontanato. Ad accorrere familiari ed amici che, viste le ferite e gli ematomi sul volto e sul corpo della giovane, hanno deciso di accompagnarla presso l’ospedale Luigi Curto di Polla dove è stata sottoposta alle prime cure.

Fortunatamente le sue condizioni non desterebbero preoccupazione seppure pare che, dopo un iniziale ricovero presso il reparto di neurologia, si è deciso di trasferirla presso l’unità Operativa di Terapia Intensiva dove è tutt’ora ricoverata in prognosi riservata a seguito dei traumi riscontrati. Non si conoscono le cause che hanno provocato il violento litigio e la folle aggressione ai danni della donna. Resta lo sgomento tra la comunità per quanto accaduto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here