Teggiano, 21enne accende il fuoco con l’alcol. Ustioni sul 65% del corpo

0
25

{vimeo}477088311{/vimeo}

Un grave incidente domestico si è verificato nella serata di sabato a Teggiano. Una ragazza di 21 anni è rimasta ustionata mentre cercava di accendere il fuoco con dell’alcol.

La giovane, secondo quanto emerso da una prima ricostruzione, si trovava a casa di un’amica e aveva una bottiglia di alcol in mano quando davanti al camino ha provato ad accendere il fuoco e le fiamme l’hanno avvolta. Pare che stesse indossando un pigiama di pile che ha subito preso fuoco al ritorno di fiamma sviluppatosi dal camino. Allertato il 118, la ragazza è stata immediatamente soccorsa e condotta all’ospedale Luigi Curto di Polla. Per la gravità delle ustioni riportate è stata trasferita al reparto Grandi Ustioni del Cardarelli di Napoli. Lì è stata sottoposta ad un intervento chirurgico. La giovane ha riportato ustioni di terzo grado sul 65% del corpo. Ferite gravi su braccia e gambe.

La comunità è ora in apprensione per la salute della ragazza che è ricoverata in gravi condizioni ma non sarebbe per fortuna in pericolo di vita.

Antonella D’ALTO

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here