Sassano, il 25 febbraio l’udienza preliminare sulla strage di Silla

0
25

A tempo di record, come del resto promesso dal procuratore della Repubblica di Lagonegro Vittorio Russo, per l’avvio del processo a carico di Gianni Paciello con l’udienza preliminare fissata per il prossimo mercoledì 25 febbraio. Gianni Paciello, unico imputato nel processo , con la sua auto, lo scorso 28 settembre è piombato su un bar uccidendo 4 ragazzi che in quel momento stavano sostando all’entrata. Nicola e Gianni Femminella, fratelli e titolari del bar New Club 2000, Daniele Paciello e Luigi Paciello fratello del ragazzo alla guida dell’auto. Queste le vittime. Tutti giovanissimi e soltanto Nicola poco più che ventenne, mentre gli altri non ancora maggiorenni. Dopo la chiusura delle indagini avvenuta nello scorso mese di novembre ad appena 2 mesi dall’apertura delle indagini sulla tragedia, l’avvocato difensore di Gianni Paciello ha regolarmente presentato la memoria difensiva entro i termini stabiliti. Ora si passa al processo con l’udienza preliminare nel quale il giudice sarà chiamato a decidere sul futuro del procedimento. Al momento Gianni Paciello è accusato di omicidio colposo plurimo. 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here