Sapri. Aggredisce i Carabinieri, arrestato sorvegliato speciale

0
17

{vimeo}377027507{/vimeo}

Già noto alla giustizia per numerosi precedenti penali per droga e furti, era sotto sorveglianza speciale il 34enne, V.T., che nella giornata di ieri ha aggredito una pattuglia dei Carabinieri della stazione di Sapri.

I militari, durante normali controlli agli arrestati domiciliari, hanno trovato nel garage dell’uomo oggetti risultati rubati. In particolare è stato trovato un decespugliatore e una bicicletta elettrica del valore di 2000euro. Gli hanno chiesto se fossero suoi e, nel caso, di dimostrarlo. A quel punto il 34enne ha dato in escandescenze. Prima ha inveito verbalmente contro i carabinieri e poi ha aggredito fisicamente il Comandante Pietro Marino spintonandolo con forza contro il muro. È scappato in strada e ha dato un calcio alla vettura di servizio provocando danni alla carrozzeria.

È stato subito immobilizzato dai militari e accompagnato nelle camere di sicurezza della Compagnia di Sapri in attesa del rito direttissimo. Dovrà ora rispondere di oltraggio, resistenza, lesioni personali, danneggiamento aggravato e ricettazione. Il Comandante di Stazione aggredito, il maresciallo maggiore Pietro Marino, se l’è cavata con 10 giorni di prognosi.

Rosa ROMANO

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here