Sanza, 28enne ai domiciliari per furto di legname

0
20

sanzalegna

I Carabinieri del Parco nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni nei giorni scorsi hanno arrestato, per furto di legna in demanio pubblico, un 28enne di Sanza. Che si trova ora ai domiciliari. La misura è scaturita da una indagine finalizzata alla prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio. La legna sarebbe stata trafugata a danno del patrimonio demaniale pubblico boschivo comunale di Sanza in zona di protezione del Parco. I militari hanno messo in atto appostamenti notturni e con il sistema di videosorveglianza hanno ripreso il furto. 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here