Sanza, 20 anni del Coro Sinfonie di Voci Teresa Miraglia

0
189

20 anni di vita per il coro Sinfonie di Voci di Sanza che, da qualche anno, ha anche acquisito il nome della sua fondatrice, decedutA nel novembre del 2014. 20 anni di musica e attività sociali che hanno anche contribuito alla crescita e allo sviluppo della comunità che, nel tempo, si è sempre più distinta per le eccellenze musicali. Sabato scorso 2 dicembre, in tanti hanno voluto festeggiare l’importante anniversario che è stata anche occasione per ricordare la figura di Teresa Miraglia fondatrice del gruppo corale.

Il Coro “Sinfonie di voci” dopo la morte della sua fondatrice, ha proseguito il suo impegno dando prova di come Teresa Miraglia sia stata capace anche di rafforzare legami già esistenti e ben consolidati con il Maestro Pino Pinto e la sua band che continuano accanto ai componenti del gruppo a proseguire nel percorso tracciato dalla fondatrice. Sabato sera, per la cerimonia di festa dedicata al ventennale, è stata tanta l’emozione provata dai partecipanti alla celebrazione religiosa presieduta dal Vescovo della Diocesi di Teggiano Policastro Mons. Il Antonio De Luca. Nel corso della serata, svoltasi presso la Chiesa di San Francesco e a cui ha preso parte anche l’Amministrazione Comunale con in prima linea il sindaco Vittorio Esposito, è stato possibile ripercorrere i 20 anni di vita del Coro nato come coro parrocchiale composto, come ricorda Pino Pinto, per gran parte da persone che non avevano alcuna conoscenza della musica e del canto ma pronte ad imparare con entusiasmo e impegno.

La condivisione del progetto da parte delle Maestre Sabina Gigliotti e Annamaria Antonucci, ha consentito un notevole miglioramento nelle prestazioni del gruppo canoro. “Nonostante gli impegni di lavoro di tutti noi componenti, il tempo sottratto alle famiglie di ognuno e le stagioni inclementi, – ricorda il Maestro Pino Pinto – abbiamo portato avanti con tanta buona volontà la voglia di dare un piccolo, ma significativo contributo alla nostra comunità, per rendere più intense le funzioni religiose soprattutto durante i momenti più significativi e allo stesso tempo anche di crescere socialmente e culturalmente, con lo stare insieme e con il confrontarci e collaborare”.

Un anniversario importante dunque, per quanti hanno lavorato e sacrificato anche il loro tempo per il prosieguo incessante del lavoro del coro che, Pino Pinto, da sempre vicino alle attività del gruppo, ha voluto ringraziare per la tenacia e la passione mostrati. “Un pensiero speciale – continua – lo voglio rivolgere  a due persone che hanno dato tanto per e con il coro, e che purtroppo non sono più con noi: Teresa Miraglia che come già detto è stata la fondatrice e Michele Rocco. Di loro conserviamo tutti i preziosi ricordi e consigli di cui abbiamo fatto e continueremo a farne tesoro”. Il coro, nel corso della serat, è stato omaggiato dall’amministrazione comunale ed in particolare dal Sindaco Esposito, di una targa in segno di ringraziamento per l’attività svolta a favore della comunità.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here