San Marzano sul Sarno, sequestrata pianta di marijuana da 8 kg

0
24

alt

Nell’ambito delle iniziative programmate dal Comando Provinciale di Salerno a presidio della legalità e al contrasto dei traffici illeciti di sostanze stupefacenti, i baschi verdi della Compagnia di Scafati hanno sequestrato, nel Comune di San Marzano sul Sarno (SA), una pianta di canapa indiana, arrestandone il proprietario.

La pianta rinvenuta, dal peso di 8 chilogrammi, era stata occultata, per mezzo di alcuni teli, all’interno di un giardino annesso ad un’abitazione della zona e, seppur non favorita dalla variabilità del clima della scorsa estate, cresceva rigogliosa protetta da occhi indiscreti.

L’intuito investigativo dei militari, impegnati nella quotidiana azione di pattugliamento del territorio, ha condotto all’individuazione della coltura, con susseguente perquisizione del giardino e dell’abitazione privata, al fine di reperire ulteriori elementi di prova.

Il responsabile della condotta delittuosa, un italiano di 36 anni, è stato segnalato alla Procura della Repubblica di Nocera Inferiore e condotto, susseguentemente, agli arresti domiciliari, per coltivazione di sostanze stupefacenti, reato previsto e punito dall’art. 73 del D.P.R. n. 309/1990.

L’attività di servizio posta in essere testimonia il costante presidio, esercitato dal Corpo sul territorio, a salvaguardia delle leggi vigenti ed è finalizzata a contrastare un fenomeno connotato da forte pericolosità sociale.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here