Polla, inaugurato il nuovo Centro sociale per anziani e il Campetto da Bocce

0
190

Da ieri il Centro Sociale per Anziani di Polla ha a disposizione una nuova struttura. Il Sindaco Massimo Loviso l’assessore ai lavori pubblici Rossella Isoldi e il presidente Luigino Criscuolo, nel pomeriggio di ieri, dopo la benedizione da parte del parroco Don Antonio Calandriello, hanno tagliato il nastro della nuova struttura realizzata con i fondi per le infrastrutture sociali per circa 40 mila euro, evento a cui hanno preso parte anche diversi componenti dell’amministrazione comunale. Ad illustrare i lavori realizzati il sindaco Massimo Loviso e l’Assessore Rossella Isoldi che hanno così consegnato ufficialmente al presidente Criscuolo la nuova struttura dotata di spazi ampi ed adeguati alle esigenze del luogo di aggregazione dove, peraltro, è stata realizzata anche una cucina.

Il centro per anziani, nel corso dell’evento inaugurale della nuova struttura è stato omaggiato sia dall’amministrazione comunale che dai ragazzi ospiti del Centro Sprar. In particolare l’amministrazione Loviso ha voluto consegnare una targa in ricordo della giornata con incisione che hanno esaltato il valore degli anziani come la frase di Papa Francesco “Non dimenticate di sottolineare con la parola e con le azioni che la presenza e la partecipazione degli anziani alla vita sociale è indispensabile per il buon cammino di un popolo” ed inoltre “La gente non smette di giocare perché diventa anziana, diventa anziana perché smette di giocare”.

“Abbiamo inaugurato – commenta l’assessore Isoldi – i nuovi locali assegnati al centro sociale anziani unitamente all’adiacente campetto di bocce. Attraverso questo intervento l’Amministrazione Comunale, sempre attenta alle esigenze dei propri concittadini, ha messo a disposizione del centro  sociale anziani una struttura più rispondente alle loro esigenze  favorendo occasioni di incontro, di socialità e divertimento di coloro  che rappresentano le radici  e il tesoro della nostra società”. Il nuovo campetto di bocce consentirà di riprendere una delle tradizionali attività del centro ossia l’organizzazione di torneo di bocce tra cui anche il torneo dedicato al Compianto Rocco Giuliano. Dal presidente Criscuolo è arrivato l’annuncio di voler ulteriormente ampliare le attività del centro con iniziativa rivolte prevalentemente alle donne per favorire la loro partecipazione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here