Petina, sequestrati dai carabinieri 350 kg di rame di dubbia provenienza

0
13

alt

Ieri mattina, i militari della Compagnia di Sala Consilina, durante i servizi di controllo della circolazione stradale hanno controllato un’autovettura, la cui perquisizione ha consentito di rinvenire 350 kg di rame suddivisi in 1 bobina, del cui possesso i due occupanti il mezzo non hanno saputo dare giustificazioni plausibili.  
Gli uomini, classe 84 e 46, provenienti dall’Agro Nocerino, sono stati fermati dai carabinieri della stazione di Petina all’altezza dello svincolo autostradale. 
La coppia verrà deferita in stato di libertà per ricettazione e proposta per la misura del foglio di via obbligatorio per anni tre dal vallo di Diano. Il metallo è stato sequestrato 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here