Montesano SM, arrestate due donne autrici di borseggi in un locale supermercato

0
18

alt

Nella giornata di ieri i militari della Compagnia di Sala Consilina hanno tratto in arresto in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare, emessa dal gip presso il tribunale di lagonegro, due donne, di 43 e 53 anni, residenti a Bellizzi. L’attivita’. svolta dai militari della stazione di buonabitacolo, e coordinata dalla procura di Lagonegro, ha consentito di dare un nome in pochi giorni alle autrici del borseggio di un portafoglio, avvenuto lo scorso 25 luglio all’interno di un supermercato sito a Montesano Scalo. I militari, infatti, dalle riprese del sistema di videosorveglianza sono riusciti, con l’ausilio della stazione di Bellizzi, a risalire alle borseggiatrici. Dalle riprese si vede chiaramente come le due donne, che occultavano il viso con dei grossi occhiali da sole, mostrino un falso interesse per i prodotti esposti tra gli scaffali, evidenziando chiari tentativi di avvicinamento e contatto con clienti. Il tutto era culminato nel borseggio di un portafogli contenente 120 euro, custodito all’interno della borsa di una signora intenta a fare la spesa . Le arrestate sono state associate in regime di arresti domiciliari presso le loro abitazioni.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here