Futani, 86enne colpisce la nuora a bastonate

0
203

Nel pomeriggio del 1° giugno, a Futani nel Cilento, una donna è stata aggredita a bastonate dal suocero 86enne.

La signora aveva ottenuto un provvedimento dal Tribunale di Vallo della Lucania che le riconosceva il diritto di rientrare nell’abitazione coniugale, dalla quale era stata esclusa dall’anziano dopo la prematura scomparsa del marito, figlio dell’86enne. Approfittando di un momento di distrazione dei presenti, la donna era accompagnata dall’Ufficiale giudiziario e dall’avvocato, l’anziano l’ha attaccata alle spalle con due bastoni di grosse dimensioni, infliggendole ripetute e violente lesioni.

La tragedia è stata evitata grazie all’intervento dell’avvocato della signora, che ha soccorso la donna e cercato di calmare l’anziano aggressore. Nonostante l’arrivo tempestivo dei soccorritori del 118 e dei Carabinieri di Cuccaro Vetere, l’aggressore è riuscito a fuggire rendendosi irreperibile. La donna è ricoverata presso l’ospedale di Vallo della Lucania in condizioni gravi, ma stabili.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here