Controlli Carabinieri, 6 persone deferite. 5 provenienti da Napoli

0
21

alt

Controlli dei carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, al comando del Capitano Emanuele Corda,  su tutto il territorio valdianese tesi alla repressione dei reati. Nel dettaglio ieri sera i militari compagnia Sala Consilina nell’ambito di predisposti servizi tesi a reprimere reati legati alla violazione del codice della strada, a Sassano è stato deferito in stato libertà un cittadino marocchino di 33 anni in quanto, a seguito controlli dopo il fermo, è stato evidenziato un tasso alcolemico superiore al consentito e, in più, era privo della patente di guida in quanto mai conseguita. Inoltre, nell’ambito di predisposti servizi sempre da parte dei carabinieri della Compagnia di Sala Consilina al Comando del Capitano Corda, 5 persone sono state deferite in stato di libertà per il reato di possesso di arnesi da scasso e per ricettazione. In particolare due pattuglie dei militari a Polla, nei pressi di una piazzola di sosta lungo l’autostrada A3 Salerno Reggio Calabria hanno fermato e sottoposto a controlli 5 persone di nazionalità rumena e provenienti dal campo nomadi di Napoli, già noti alle forze dell’ordine e di età compresa tra i 24 e i 28 anni. A seguito perquisizione i 5 uomini sono stati trovati in possesso di 1 generatore elettrico con cavi tranciati senza essere in grado di fornire giustificato motivo sul possesso. Rinvenuti inoltre vari arnesi da scasso. Il tutto è stato sottoposto a sequestro mentre per i 5 è stata proposta la misura del foglio di via obbligatori per 3 anni dal Vallo di Diano

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here