Casalvelino. Sequestro di 369 pezzi non conformi

0
18

guardia di finanzaLe Fiamme Gialle di Marina di Casalvelino hanno effettuato in pieno centro abitato un controllo nei confronti di un esercizio commerciale di materiale elettrico, oggettistica e accessori vari gestito da un cittadino straniero. I Militari hanno rinvenuto prodotti che venivano offerti in vendita ai consumatori sui quali non erano riportate le indicazioni “minime” previste dal Codice del Consumo e il cui commercio risulta vietato. I Finanzieri hanno sequestrato 369 pezzi (materiale elettrico, giocattoli e accessori vari) per un valore di 500 euro circa. Nei confronti del titolare dell’esercizio commerciale, segnalato all’autorità amministrativa competente, sono state irrogate sanzioni fino a 25 mila euro. L’attività di servizio della Guardia di Finanza di Marina di Casalvelino s’inquadra nel più ampio contesto di intensificazione delle attività svolte sul territorio a tutela dei consumatori e degli operatori commerciali corretti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here