Capaccio Paestum, immigrato trova portafogli e lo restituisce

0
143

Una bella storia di Natale a Capaccio Paestum.

Un immigrato 26enne del Gambia trova un portafogli e lo restituisce. La sua storia si incrocia così a quella di un imbianchino italiano 31enne. Entrambi vivono a Capaccio Paestum e sono 2 giovani lavoratori. L’immigrato si chiama Yaya e lavora come cameriere in un locale in Vicolo delle Tavernelle. In sella al monopattino elettrico che usa per andare a lavoro tutte le sere, trova un portafogli sul marciapiede: dentro non ci sono documenti d’identità, solo una postepay e ben 680 euro in contanti.

Yaya telefona subito ad un’amica di cui sa che può fidarsi. È Gaetana Arminante, agente della Polizia Municipale, alla quale spiega di voler restituire tutto ciò che ha trovato. Risalgono al legittimo proprietario, di concerto con il comandante Natale Carotenuto ed il supporto di Poste Italiane: è Francesco che, appena intascato lo stipendio, aveva smarrito inavvertitamente il portafogli.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here