Camerota, 10mln per la strada di Cala del Cefalo: via alla gara di progettazione

0
164

Buone notizie da Camerota. Il 10 dicembre è stata indetta la gara per la progettazione definitiva ed esecutiva dei lavori di messa in sicurezza e adeguamento della strada provinciale 562. É il tratto adiacente alla Cala del Cefalo e alla Cala Finocchiara sulla strada che collega Palinuro a Marina di Camerota.

L’importo complessivo degli interventi è di 9.980.000 euro per sistemare il tratto della Mingardina penalizzato dall’erosione marina, le mareggiate invernali più volte hanno allagato l’arteria e provocato la frana della corsia

“Con questo progetto – dichiara il sindaco Mario Salvatore Scarpitta – viene messa in sicurezza la strada con interventi di adeguamento strutturale e risoluzione dei problemi di viabilità attesi da decenni. Finalmente, grazie a questo lavoro, sarà scongiurato definitivamente il problema di vedere ogni anno la strada attaccata e danneggiata dalle mareggiate invernali. Dopo l’apertura definitiva delle aree parcheggio rientrate in possesso dell’ente, si lavora alla messa in sicurezza dell’arteria, alla risoluzione della problematica inerente all’erosione costiera e ai lavori per arginare il fenomeno del dissesto idrogeologico. Quindi si combattono le frane, il mare che divora quel tratto di costa e si mette in sicurezza la strada di fondamentale importanza per l’economia e la sicurezza di tutti. Ma non ci fermeremo qui – conclude il sindaco – anche per quanto concerne il progetto della pubblica illuminazione: saranno installati nuovi punti luce lungo tutto il tratto di Cala del Cefalo. Un passo in avanti in ottica di sviluppo di quell’area come punto strategico del by night cilentano estivo”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here