Calcio a 5. Harakiri Futsal Claravi’. Sconfitta al debutto in rimonta

0
18

{vimeo}182382625{/vimeo}

Di fronte ad un PalaZingaro gremito in ogni suo ordine di posto, il Futsal Claravì non riesce a regalare un successo al proprio pubblico ma è costretto ad alzare bandiera bianca al  termine di un match dominato nel punteggio per oltre tre quarti del tempo. La squadra di mister Rosciano parte con il piede giusto e con Marcigliano e Trica si porta sul 2-0. Dopo il gol degli ospiti a firma Villani, i padroni di casa allungano con le marcature di D’Alto e Bruzzese. Prima dell’intervallo l’infortunio alla caviglia di Marcigliano e i due gol della formazione ospite fissao il punteggio sul 4-3. Nel secondo tempo il trend della gara non cambia. Bruzzese e Neves consegnano il 6-3 al Futsal Claravì che, dopo aver subito il gol di Aquino del 6-4 ancora con D’Alto riacquista il massimo vantaggio sul 7-4. Mancano a questo punto sei minuti e mezzo di gioco effettivo al termine della sfida. Proprio con il gol di D’Alto che inizia il blackout del Futsal Claravì che compie un vero e proprio harakiri: Pinto, Aquino, Villani e un super gol di Aquino portano gli ospiti a raggiungere e scavalcare sul 7-8 i locali. Ad 1’55’’ dalla fine Trica da tiro libero riporta in parità il punteggio. Parità spezzata cinquanta secondi più tardi dal gol di Capobianco che regola la vittoria alla compagine beneventana e la seconda sconfitta, dopo quella di Coppa alla squadra del presidente Spinelli. Una condizione fisica ancora non eccellente, per non dire approssimativa, una gestione dei cambi abbastanza discutibile hanno fatto calare l’intensità del Futsal Claravì che è apparso stremato negli ultimi minuti del match. Aggiungiamoci anche la cattiva gestione della superiorità numerica che non ha condotta ad alcuna segnatura. Un mix di situazioni che ha compromesso la partita e non ha regalato un risultato positivo. Ora testa bassa e lavoro per cercare già dalla prossima settimana i punti necessari alla salvezza.  

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here