Bombe carta sotto casa del presidente De Luca: 4 gli indagati

0
18

bombe carta casa de luca

Iscritti nel registro degli indagati quattro persone, tra i 30 e 50 anni tutti salernitani, accusati di aver fatto esplodere bombe carta sotto la casa del presidente della Regione Vincenzo De Luca la sera del 25 ottobre.

Devono rispondere di devastazione, saccheggio e resistenza a pubblico ufficiale.

I quattro, tra i quali anche pregiudicati per reati compiuti negli stadi, avevano approfittato della protesta di commercianti scesi in piazza a seguito delle disposizioni che, di fatto, decretavano la chiusura temporanea delle loro attività.

Gli agenti della Digos hanno effettuato perquisizioni nelle quattro abitazioni trovando gli abiti usati quella sera, e notati nelle immagini video analizzate, oltre a una mazza chiodata. 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here