Auletta. Dal 28 aprile al 1^ maggio la IX edizione del “Bianco Tanagro”

0
17

{vimeo}260404322{/vimeo}

Dal 28 aprile al 1^ maggio prossimo la IX edizione di “Bianco Tanagro”. La manifestazione organizzata dalla Pro loco di Auletta per celebrare il prodotto principe dell’area. Come ogni anno un lungo fine settimana dedicato alla scoperta del territorio e del suo carciofo, grazie a “taverne” gastronomiche, salotti culinari, cooking show, itinerari e musica popolare.

Quest’anno la manifestazione si avvale della consulenza della giornalista gastronomica Antonella Petitti e per questa IX edizione si arricchirà di una novità “green”. “Il miglior modo per educare è dare l’esempio – spiega Petitti – ed ecco perché da quest’anno a Bianco Tanagro saranno disponibili delle family bags che consentiranno a tutti di portare a casa ciò che non sarà consumato. Maggiore senso civico e lotta allo spreco alimentare: saranno i nostri imperativi”. “I piatti di Bianco Tanagro – sottolinea il presidente della Pro loco di Auletta Giuseppe Lupo – sono da sempre preparati dagli stessi contadini che coltivano il carciofo, sono i depositari delle nostre ricette tipiche ed anche le persone che meglio conoscono il valore del cibo che offrono. Sprecarlo fa male a tutti e non rende giustizia all’impegno necessario per produrre quei piatti. Vogliamo dare un segnale forte e speriamo serva a sostenere la lotta allo spreco alimentare”.

Come di consueto ad anticipare la kermesse la Settimana Gastronomica, dal 20 al 27 aprile, in cui ristoratori, chef e pizzaioli dedicheranno al carciofo bianco della Valle del Tanagro un piatto o un menù per dare ulteriore spazio e visibilità al prodotto. “Nessun obbligo e nessun costo – fanno sapere gli organizzatori – l’importante è dare spazio al carciofo di grande pregio. Le iscrizioni sono aperte e non vi sono limiti geografici. Per aderire basterà inviare una e-mail a prolocoauletta@tiscali.it e segnalare il menù o il piatto che si intende proporre, il costo e l’indirizzo del locale”.

Qualche giorno prima della manifestazione si svolgerà la cena “Anteprima Bianco Tanagro” per presentare la nuova edizione assieme ai protagonisti e approfondire le caratteristiche organolettiche di un prodotto straordinario ed unico. Si terrà il 20 aprile presso il Ristorante La Sfera di Baronissi.Una manifestazione che non è solo cibo e divertimento, ci tengono a sottolineare gli organizzatori. È vetrina turistica per il territorio e opportunità di lavoro: “grazie a Bianco Tanagro – dicono – nata 9 anni fa, la produzione del carciofo è oggi una realtà agricola sempre più importante per i comuni interessati dalla sua coltivazione, che soltanto ad Auletta raggiunge i 40 ettari di superficie agricola”.

Rosa Romano

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here