Atena Lucana, perde il controllo dell’auto e finisce nel fiume: morto un 50enne

0
20

{vimeo}119123344{/vimeo}

Ancora un fine settimana drammatico per il Vallo di Diano con un incidente che ha visto coinvolto un uomo di Teggiano che ha perso la vita finendo con la sua auto nel Fiume Tanagro. L’incidente si è verificato ad Atena Lucana sulla strada interna che costeggia il Fiume e che collega Sala Consilina ad Atena. A perdere la vita Antonio Moscarella 50enne di Teggiano, non sposato e senza figli. Da una prima e sommaria ricostruzione dell’accaduto, sembra che l’uomo, che viaggiava a bordo della sua Seat, stava percorrendo l’arteria, nel tratto compreso tra Ponte Filo e Ponte Conocchia. Nella parte finale del rettilineo, caratterizzata da una curva ad esse, sembra che il 50enne abbia perso il controllo della propria vettura andando a finire nel letto del fiume. L’incidente si è verificato intorno alle 16,30 di ieri pomeriggio e, da quanto si è appreso, sembra che la vittima sia morta sul colpo. Sul posto immediato l’intervento dei carabinieri della Stazione di Sala Consilina, per i rilievi del caso e per riuscire a risalire alle esatte dinamiche che hanno portato al fatale incidente, oltre che i Vigili del Fuoco del distaccamento di Sala Consilina e i sanitari per i primi soccorsi. Purtroppo però, per il 50enne, non c’è stato nulla da fare e, una vota tirato fuori dall’auto per i sanitari non è stato possibile far altro che constatarne il decesso già morto. La salma è stata trasportata presso il vicino ospedale Luigi    Curto di Polla a disposizione dell’autorità giudiziaria. E’ stata infatti disposta l’autopsia sul corpo anche per meglio risalire alle cause che hanno portato alla morte del 50enne di Teggiano

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here