Atena Lucana, drammatico incidente stradale. Autocisterna si ribalta. Perde la vita 56enne di Caggiano

0
299

Drammatico incidente stradale nel pomeriggio di ieri 4 dicembre, intorno alle ore 16,00, che, purtroppo, è costato la vita ad un uomo di Caggiano. Il tragico episodio si è verificato sull’Autostrada A2 del Mediterraneo lungo il tratto che attraversa il Vallo di Diano ed in particolare nei pressi dello svincolo di Atena Lucana sulla carreggiata nord. Unico mezzo coinvolto nell’incidente un’autocisterna che trasportava latte e su cui viaggiava un 56enne di Caggiano Armando Mignoli che, secondo quanto emerge, pare abbia perso la vita sul colpo.

Drammatiche le immagini che sono apparse ai soccorritori giunti immediatamente sul posto partendo dai sanitari del 118 che, giunti sul luogo dell’incidente, non hanno potuto far altro che constatare il decesso dell’uomo rimasto incastrato tra le lamiere della cabina del mezzo che si è completamente accartocciata. Ad intervenire celermente sul posto anche la polizia stradale di Sala Consilina guidata dall’Ispettore capo Nicola Molinari per ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto e le cause che hanno portato al drammatico incidente. Gli agenti della Polizia Stradale, inoltre, sono stati anche impegnati nella gestione del traffico sull’arteria autostradale che è stato necessario chiudere nel tratto Sala Consilina-Atena Lucana direzione nord. Il personale ANAS, giunto sul posto, ha infatti provveduto a deviare il traffico con uscita obbligatoria a Sala Consilina e rientro ad Atena Lucana al fine di consentire le operazioni di soccorso e di rimozione del mezzo. Operazioni che hanno richiesto diverse ore.

Sul posto anche i Vigili del Fuoco del Distaccamento di Sala Consilina che sono dovuti intervenire per estrarre il corpo, ormai senza vita, dell’uomo che è stato poi trasportato presso l’obitorio del vicino ospedale di Polla. Complicate invece le operazioni di rimozione del mezzo che hanno richiesto prima lo svuotamento della cisterna del mezzo e il successivo impiego di un mezzo adeguato per recuperare i rottami del veicolo. Sono ora in corso gli accertamenti per risalire alla causa del drammatico incidente. Si ipotizza che, la perdita del controllo del mezzo da parte dell’autista, sia stata provocata dallo scoppio di uno pneumatico. Intanto il mezzo è stato posto sotto sequestro per i rilievi del caso. Provata la comunità di Caggiano appena appresa la notizia della morte del 56enne, sposato e padre di 2 figli. Il Sindaco Modesto Lamattina ha espresso profondo cordoglio a nome suo e dell’intera comunità di Caggiano.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here